Pubblicazioni

Torna indietro

L'OMBRA D'ARGENTO. FATE, REGINE E PRINCIPESSE MAGICHE NELL’IMMAGINARIO POPOLARE PIEMONTESE

2011

L'OMBRA D'ARGENTO. Fate, regine e principesse magiche nell’immaginario popolare piemontese

Donatella TAVERNA

Prefazione di Vittorio G. Cardinali

L’argomento degli approfondimenti del libro L’ombra d’argento della storica Donatella Taverna sono regine e principesse: le sovrane e le personalità femminili di potere sono state spesso fatte oggetto di studio storico da parte dell’Associazione Immagine per il Piemonte, soprattutto per il periodo recente e in relazione al formarsi e al procedere del Regno di Sardegna e poi d’Italia. Un titolo di successo è stata la silloge curata con Mariù Safier – ormai esaurita – Scrigni sipari piume e velette. Storia delle signore sabaude (Immagine per il Piemonte-Bastogi 2002), dove emerge l’imperativo categorico dei Re sabaudi - “I Savoia regnano uno alla volta” – che rende difficile pensare che ci sia stata un’influenza femminile in un campo esclusivo, limitato ai monarchi. Eppure, da sempre, oggi come ieri, le regine hanno esercitato un condizionamento innegabile. Trasversale, diremmo oggi.

Così come l'incidenza delle personalità femminili nell’organizzazione delle strategie politiche e culturali delle dinastie, tra Cinque e Seicento, è stata di recente rivalutata, analizzando in un’ampia prospettiva il ruolo da esse avuto nel sistema di potere familiare e aristocratico dell'antico regime. Un’importante riflessione su un capitolo straordinario della storia sabauda in un’ottica europea, ripercorrendone vicende politiche e culturali attraverso l’immagine delle sovrane reggenti, reali protagoniste sulla scena della politica secentesca.

In questo testo invece, diversamente dagli altri casi, vengono tratteggiate figure femminili dai contorni storici remoti e sfumati che diventano protagoniste di narrazioni mitiche, simboliche o direttamente fiabesche. E’ una prospettiva diversa, ma può offrire altrettanti significativi spunti di riflessione storica: inoltre, il libro nasce da molti anni di ricerca non sempre facile, ma scrupolosa e minuziosa, e rappresenta un primo punto di arrivo, sebbene provvisorio e probabilmente suscettibile di ulteriori sviluppi.

In questo senso l’Associazione Immagine per il Piemonte ritiene di poter porsi come coeditrice, nell’intento di offrire materiali nuovi o diversi su cui far crescere studi e ricerche future, ed è ben lieta di promuovere L’ombra d’argento, questo importante volume di Donatella Taverna collocandolo nell’ambito delle sue collane editoriali nella significativa ricorrenza del 150° della proclamazione del Regno d’Italia.

Torino, 17 marzo 2011
Anno 150° dall’UNITA’ d’ITALIA (1861-2011)

Coedizione ISAA (Istituto per lo Studio delle Arti Applicate) e Associazione Immagine per il Piemonte, Torino 2011, pp. 90.

 
Associazione Immagine per il Piemonte
Sede Sociale: via Legnano 2/b - 10128 Torino - Italia
Tel 335.216045 - 348.4435212 - info@immagineperilpiemonte.it
css - xhtml
Informativa utilizzo cookie
Copyright 2015 - Codice fiscale 97550850016

artemedia.it